Architecture

15° Biennale di Architettura – Padiglione Australia

Posted on
15 Biennale di Architettura  Padiglione Australia 3

Alla base della mostra australiana presentata alla Biennale di Venezia 2016, c’è The Pool, uno dei più importanti simboli dell’identità culturale dell’Australia. La piscina è utilizzata – dai curatori Aileen Sage Architects e Michelle Tabet – come lente attraverso la quale esplorare l’identità culturale del Paese. Il manifesto della mostra invita il pubblico a distaccarsi dal semplice dialogo fra architetti e mette in luce come uno spazio così comune e familiare, come appunto la piscina, sia ricco di significato culturale e al tempo stesso artefatto e catalizzatore di cambiamenti.

15 Biennale di Architettura  Padiglione Australia

The Pool affronta lo spazio pubblico come componente vitale per la società e mostra i molti modi in cui il suo carattere aperto e collettivo viene interpretato ed occupato. Attraverso la descrizione di avvenimenti, esperienze, storie o ricordi, i racconti presentati collettivamente descrivono una potente relazione tra luogo e società, intrinseca al tema della Biennale di Architettura di quest’anno Reporting from the Front. Durante la cerimonia di inaugurazione, ha partecipato la medaglia d’oro di nuoto olimpico Ian Thorpe. La mostra è aperta al pubblico fino al 27 novembre 2016.

15 Biennale di Architettura  Padiglione Australia 2

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *