Design

21st Century. Design After Design

Posted on
21st century. design after design

Dal 2 aprile al 12 settembre 2016 avrà luogo la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, intitolata 21st Century. Design After Design.
Dopo vent’anni torna la grande esposizione internazionale, articolata in un ricchissimo programma di mostre, eventi, call, festival e convegni diffusi in tutta la città. Le innumerevoli sedi che ospiteranno questi eventi saranno: la Triennale, la Fabbrica del Vapore, il Pirelli HangarBicocca, i Campus del Politecnico, il Campus della IULM, il MUDEC, il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, BASE Milano, il Palazzo della Permanente, l’Area Expo, il Museo Diocesano, il Pirelli Headquarters, l’Università degli Studi di Milano, il Grattacielo Pirelli, l’Accademia di Belle Arti di Brera, lo Spazio Oberdan, il Triennale ExpoGate, il MUFOCO e la Villa Reale di Monza.
21st Century. Design After Design mette a confronto la progettazione con temi antropologici come la morte, il sacro, l’eros, il destino, le tradizioni e la storia. Altri argomenti che verranno indagati sono l’impatto della globalizzazione sul design, le trasformazioni conseguenti la crisi del 2008 e l’arrivo del XXI secolo, la relazione tra città e design, i rapporti tra design e accessibilità delle nuove tecnologie dell’informazione, i rapporti tra design e artigianato.
Per rimanere sempre aggiornati sui molteplici eventi organizzati in concomitanza con la manifestazione, visitate il sito della XX1 Esposizione della Triennale di Milano.

21st century. design after design

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *