Design

ADI: Sport – Performance and Innovation

Posted on
ADI: Sport – Performance and Innovation

ADI Associazione per il Disegno Industriale, la più importante associazione professionale del design italiano, lancia la seconda edizione dell’ADI Compasso d’Oro International Award.
Dopo l’edizione 2015, dedicata al Food Design, il concorso 2017 ha per tema lo sport, gli oggetti che ne accompagnano l’attività e i servizi che ne favoriscono la pratica. Questa edizione del premio ha il patrocinio del CONI, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, che rappresenta in Italia il CIO Comitato Olimpico Internazionale.
Sport – Performance and Innovation premierà prodotti e servizi che, partendo dall’incremento delle prestazioni, migliorino le condizioni dell’attività fisica in generale, contribuendo a garantire comfort, salute e benessere dell’utente.
Il concorso è aperto alla produzione internazionale di prodotti, processi, ricerche e servizi, che devono essere entrati in produzione o resi disponibili agli utenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2012 e il 31 dicembre 2016.
Anche per questa edizione è prevista l’assegnazione dell’ADI Young Start-Up Award: un contributo di 20.000 euro assegnato a un progetto relativo al mondo dello sport elaborato da studenti di scuole di livello universitario di tutto il mondo. Il contributo è finalizzato alla creazione di una start-up per la realizzazione del progetto premiato.
La giuria internazionale sarà composta da 7 membri, scelti tra gli esponenti del mondo del design e dello sport dal Comitato esecutivo ADI. Selezionerà fino a 300 candidati all’ADI Compasso d’Oro International Award e fino a 60 candidati alla Start Up Targa Giovani Internazionale.
Le candidature all’ADI Compasso d’Oro International Award 2017 potranno essere inviate online cliccando sul seguente link.

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *