Design

art always gives you a second chance

Posted on
art always gives you a second chance

“L’arte in generale e la bellezza, nel senso estetico, possono contribuire a cambiare il nostro modo di vivere e condividere” – afferma Hans Camille Vancol, ballerino, coreografo e direttore artistico della Vic Ballet School.
La danza, e l’arte in generale, rappresentano il mezzo privilegiato per arrivare al cuore delle persone, per raccontare la storia della vita, della contemporaneità, con tutti i suoi pregi e gli innumerevoli difetti. H. C. Vancol si serve della danza come mezzo per interpretare in maniera artistica tutto ciò che lo circonda, perfino qualcosa di immobile come dei complementi d’arredo.

art always gives you a second chance

Il suo più recente progetto – prodotto dalla Vic Ballet School e supportato dall’azienda di marmi di lusso Citco – si chiama Second Chance, e indaga sul potere della danza di concedere alle persone una seconda possibilità. Il suo vuole essere un messaggio d’amore nei confronti di coloro che si sono persi nelle ombre del dubbio o che sono caduti in disgrazia. Hans, attraverso la danza, interpreta la collezione di Citco. Il suo corpo esplora lo spazio, indaga le superfici delle pareti marmoree e simula le linee e le forme dei complementi che lo circondano.
Qui di seguito lo short movie di Second Chance.

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *