Design

Artek – Art & Technology

Posted on
Artek_Art_Technology_MC_Selvini_Milan_01

Dal 26 novembre al 9 gennaio 2016, presso lo spazio MC Selvini di via Poerio a Milano, è possibile ammirare alcuni grandi classici di Alvar e Aino Aalto, Ilmari Tapiovaara, Tapio Wirkkala e Yrjö Kukkapuro. La mostra Artek – Art & Tecnology, realizzata per festeggiare l’ottantesimo anniversario della fondazione dell’omonima azienda, presenta al pubblico anche numerosi progetti contemporanei di Ronan e Erwan Bouroullec, Hella Jongerius, e Konstantin Grcic, corredati da disegni e materiale fotografico.

Artek_Manifest_SWE_red_text_highres
Photo by Max Rommel

Artek nasce nel 1935 a Helsinki dall’idea di quattro giovani idealisti: gli architetti Alvar e Aino Aalto, la mecenate Maire Gullichsen e lo storico d’arte Nils-Gustav Hahl. I fondatori concepiscono Artek come una piattaforma per l’arte moderna, l’industria, la progettazione di interni e, più in generale, come manifesto di idee. Oggi come allora Artek continua a superare le nuove barriere dall’incontro tra design, architettura e arte, realizzando pezzi straordinari nella loro chiarezza, funzionalità e poetica semplicità.
Fondata nel 1926, MC Selvini è uno storico rivenditore partner di Artek: non poteva esserci una piattaforma migliore per presentare la mostra Artek – Art & Technology.
Maggiori informazioni riguardanti l’esposizione, sono consultabili sul sito dell’azienda.

Artek_Art_Technology_MC_Selvini_Milan_07
Photo by Max Rommel
Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *