Eyewear

Bold is cool

Posted on

Snob Milano rielabora i dogmi e le silhouette di uno dei decenni più glam: gli anni Sessanta.

Cuore pulsante dell’occhialeria che vuole distinguersi sono gli occhiali in cui il design e la ricerca incontrano l’avanguardia. Tra le voci più interessanti di questo panorama c’è Snob Milano, che dalla primavera 2015 ha iniziato a scrivere alcune interessanti pagine del mondo dell’occhiale. Dietro al brand c’è l’expertise di una realtà tutta italiana conosciuta e apprezzata nel settore – la Franco Sordelli – e il design di Tommaso Bossetti.

Punto di partenza di questa avventura è stato l’occhiale da vista abbinato ad una mascherina piatta – solare e magnetica – creata in partnership con Zeiss, il noto produttore di lenti tedesco.

Dopo una prima fase dominata dal minimalismo è iniziata ora per il brand la fase della “boldness”, in cui fa rivivere in chiave moderna i Sixties. Forte ispirazione di stile sono i personaggi quali Marcello Mastroianni, Jacqueline Kennedy e Audrey Hepburn, sognando il ritorno della loro eleganza e del buon gusto.

La collezione sceglie forme grandi e profili sinuosi che si caratterizzano per una sorprendente leggerezza ed un’affascinante sensazione tattile.

Il viaggio di Snob Milano è appena iniziato e pare inarrestabile.

Paola Ferrario

Paola Ferrario

Desperate mother di una biondina e di un ricciolino, schizzo da una parte all'altra di Milano in sella alla mia super bicicletta. Quando scendo scrivo, nuoto, leggo, viaggio, porto a spasso la mia cagnolona, coccolo il mio gatto e nutro la mia tartaruga (che poi è un maschio). Ho due sogni nel cassetto: intervistare Isabel Allende e scrivere un libro. Prima o poi li realizzerò, nel frattempo faccio la giornalista e la blogger.

More Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *