Stuff

Cocoon Maldives

Posted on
Cocoon Maldives

Nasce Cocoon Maldives uno spazio empatico in grado di ricevere il viaggiatore in un ambiente accogliente, situato in uno splendido atollo vergine nel mezzo dell’Oceano Indiano. Qui Azemar – tour operator italiano specializzato nell’offerta turistica sull’Oceano Indiano – e LAGO – azienda leader nel settore della produzione di arredi e nella progettazione olistica di tutti i luoghi del vivere – si uniscono per dare vita ad una nuova e unica esperienza di viaggio e di accoglienza. Il nuovo resort “Five Star Friendly” è situato nella splendida isola di Ookolhufinolhu ed è composto da centocinquanta camere divise in quattro tipologie differenti, una suite presidenziale, una reception che accoglie il turista in un incantato bosco di altalene, un ristorante con un LAGO COMMUNITY TABLE in legno Wildwood lungo venti metri.

Cocoon Maldives

A partire dalle camere, LAGO ha realizzato ambienti concepiti con cura sartoriale al fine di dare vita ad un’esperienza all’altezza del luogo incredibile nel quale sono immersi. Dalla palafitta in mezzo all’Oceano, alla suite posta al confine tra la spiaggia e la foresta, i materiali ed i colori scelti per i diversi interior variano al cambiare delle sensazioni suggerite dalla natura. A Cocoon Maldives ogni ospite è coinvolto nella vita del resort non solo grazie ad un ambiente dal sapore home feeling, ma anche grazie alla tecnologia TALKING FURNITURE: tramite un chip installato sugli arredi LAGO, ogni ospite potrà infatti collegarsi via smartphone alla vita del resort e informarsi su attività, serate a tema, iniziative pensate per rilassarsi in un ambiente da sogno. In ogni stanza, inoltre, gli ospiti troveranno i FraMeet, le cornici LAGO grazie alle quali potranno partecipare attivamente, condividendo foto o testimonianze del loro soggiorno. In questo modo gli ospiti di oggi aiuteranno e guideranno quelli di domani nel godere delle migliori esperienze che l’isola offre.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.lago.it.

Cocoon Maldives

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *