Architecture

E2Forum Lab

Posted on
E2Forum Lab

Dopo il successo della prima edizione di E2Forum, la mostra convegno dedicata al settore ascensoristico, si è tenuto a Milano E2Forum Lab, evento rivolto alle tematiche legate alla progettazione e gestione degli impianti nelle aree sensibili del nostro Paese. L’evento, organizzato da Messe Frankfurt Italia e promosso da ANIE AssoAscensori in collaborazione con ANACAM e ANICA, si è concentrato sul tema Sicurezza del sistema edificio-impianto: progettazione e gestione in Paesi a rischio sismico.
E2Forum Lab tocca un tema di grande attualità: in Italia un’alta percentuale della popolazione vive in aree a rischio e in edifici costruiti prima della classificazione sismica del territorio. Proprio su quest’emergenza si sono confrontati professionisti del settore come Paolo Augliera (Direttore della Sezione di Milano dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), Stefan Kaczmarczyk (Professore di meccanica applicata University of Northampton), l’Ing. Giovanni Azzone (Professore Ordinario del dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano e Project Manager di Casa Italia), l’Ing. Vito Cristino del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Milano, l’Ing. Roberto Turino (Direttore operativo abitazioni progetto C.A.S.E. L’Aquila) e Paolo Riva (Professore Ordinario Dipartimento Ingegneria e Scienze applicate Università di Bergamo).
Il Comitato Scientifico è presieduto dal neo eletto Alessandro Greco – Professore associato Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura Università di Pavia – e composto da qualificati operatori della filiera ascensoristica e da referenti del mondo accademico.
Per maggiori informazioni visitate il sito di E2Forum.

E2Forum Lab

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *