Art

ERON: #present #past #sentiment #dust

Posted on
ERON: #present #past #sentiment #dust

La Galleria Patricia Armocida di Milano ha inaugurato la mostra personale di Eron, celebre artista italiano, uno tra i protagonisti assoluti della scena urbana internazionale.
L’esposizione intitolata #present #past #sentiment #dust, accoglie una serie di lavori inediti realizzati in tecnica mista su carta; spray paint su tela e sculture. L’artista realizza le sue opere prendendo spunto dal fenomeno percettivo conosciuto con il nome di “Pareidolia”, ovvero quella tendenza istintiva che ci aiuta a trovare strutture ordinate e forme familiari all’interno di immagini disordinate e apparentemente lontane dal nostro quotidiano. La Pareidolia, inoltre, consente di dare una spiegazione razionale a fenomeni apparentemente paranormali, quali le apparizioni d’immagini su muri o la comparsa di “fantasmi” all’interno delle fotografie.

ERON: #present #past #sentiment #dust
ERON, You, 2016, spray paint on old Syrian mirror, 61x50x18.5 cm Courtesy of Galleria Patricia Armocida

Ecco che Eron riproduce le tipiche macchie di umidità, muffa e ruggine sulle pareti, sugli oggetti antichi e sui vecchi supporti, creando suggestivi soggetti figurativi. Attraverso la sua arte è come se i muri e questi oggetti trasudassero immagini, frammenti di memoria e di storia legata al supporto stesso. Una mostra suggestiva, enigmatica, capace di trasportare il visitatore dal passato che aleggia sugli oggetti esposti, alla contemporaneità che traspare dalle tecniche artistiche utilizzate da Eron. Avete tempo fino al 5 novembre per visitarla. Per maggiori informazioni visitate il sito della Galleria Patricia Armocida.

ERON, Oil, 2016, marker on original 40s paper, 22x28 cm Courtesy of Galleria Patricia Armocida
ERON, Oil, 2016, marker on original 40s paper, 22×28 cm
Courtesy of Galleria Patricia Armocida
Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *