Design

Ettore Sottsass. Oltre il Design

Posted on
Ettore Sottsass Junior, Scuola elementare a otto aule, Siliqua, 1951-52

Presso il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, è aperta al pubblico la mostra Ettore Sottsass. Oltre il design. Curata da CSAC in stretta collaborazione con un gruppo di lavoro composto da storici dell’architettura, del design e dell’arte contemporanea, designer e archivisti, l’esposizione è visitabile fino all’8 aprile 2018.

Ettore Sottsass Junior, Senza titolo. Composizione con elementi di arredo, senza data (1939-40), pastello a cera, china acquarello su carta (mm 340 x 493) applicata su carta (mm 420 x 595) (Esame di architettura degli interni. Arredamento e decorazione, Scuola Superiore di Architettura, Politecnico di Torino, 1939-40)
Ettore Sottsass Junior, Senza titolo. Composizione con elementi di arredo, senza data (1939-40), pastello a cera, china acquarello su carta (mm 340 x 493) applicata su carta (mm 420 x 595) (Esame di architettura degli interni. Arredamento e decorazione, Scuola Superiore di Architettura, Politecnico di Torino, 1939-40)

Nel 1979 Ettore Sottsass donò allo CSAC quasi 14.000 materiali progettuali (schizzi, bozzetti e disegni) e 24 sculture. Nel centenario della nascita dell’autore, lo CSAC ha promosso un importante progetto espositivo ed editoriale con il patrocinio del Comune di Parma. L’esposizione è costituita da circa 700 pezzi selezionati all’interno dell’archivio e allestiti secondo una struttura narrativa cronologica (a partire da un disegno infantile del 1922). Il titolo della mostra rimanda alla pratica di lavoro propria di Sottsass, che travalica la specificità della sua attività di designer verso una visione più allargata, in cui il disegno ha una centralità assoluta, come strumento di progettazione ma prima e soprattutto come momento di riflessione e di verifica formale.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.csacparma.it.

Ettore Sottsass Junior, Caffé, 1935, collage e matita su carta, mm 295 x 210, in basso a destra sul recto: “Ettorino Sot-sas” (Disegni)
Ettore Sottsass Junior, Caffé, 1935, collage e matita su carta, mm 295 x 210, in basso a destra sul recto: “Ettorino Sot-sas”
(Disegni)
Ettore Sottsass Junior, Studi per grafica, s. d. (1947), collage e china su carta, mm 440 x 325, sul recto: “Sottsass Jr.” (Progetto per grafica editoriale per Cocktails Portfolio, edizione Stamperia Artistica Nazionale, Torino)
Ettore Sottsass Junior, Studi per grafica, s. d. (1947), collage e china su carta, mm 440 x 325, sul recto: “Sottsass Jr.”
(Progetto per grafica editoriale per Cocktails Portfolio, edizione Stamperia Artistica Nazionale, Torino)
Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d'Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c'è niente che riguarda l'arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *