Architecture

IL FUTURO DEGLI SPAZI MEETING NELL’HOTEL DESIGN – UN TALK ALL’ANDAZ HOTEL A LONDRA

Posted on
andaz-liverpool-street-london-hotel-city-of-london-united-kingdom-18853-1374501231

Si è svolto ieri, tra le mura del prestigioso Hotel Andaz, un talk sul futuro degli spazi meeting nel contesto dell’hotel design.

L’evento, organizzato da Eventopedia, azienda leader nella promozione delle business venues, ha ospitato le designer Afroditi Krassa, e Manuela Mannino, dello studio THDP, entrambe, specializzate in hospitality design.

Si è parlato dei compiti del designer, quali rendere gli spazi interessanti, con un ritorno dell’investimento (ROI) per il cliente (l’Hotel), senza mai togliere il focus da tematiche quali autenticità, significato di un progetto e innovazione.

Un altro importante tema affrontato, riguarda l’impatto della tecnologia sull’Hotel Design che, deve essere sempre al servizio del cliente. “Gli hotel sono forme organiche che devono avere un impatto sulla città in cui risiedono, offrendo cultura e permettendo al pubblico di accedervi in modo diverso rispetto al passato. Questo legame intimo tra l’hotel, la città e l’ospite è riferito come una nuvola organica di connettività”, spiega l’Arch. Manuela Mannino.

 

Nella foto: Manuela Mannino

Schermata 2016-03-02 alle 16.50.27

 

Nella foto: Afroditi Krassa

Schermata 2016-03-02 alle 16.50.37

Foto: red photographic

 

Valentina Mariani
London based freelance journalist. Fashion addicted, design passionate and art lover. Her favorite quote is “Everything you can imagine is real.” (Pablo Picasso)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *