Architecture

GABRIELE BASILICO ASCOLTO IL TUO CUORE, CITTÀ

Posted on
evidenza-basilico

Milano rende omaggio al grande Gabriele Basilico, organizzando un’importante antologica proprio nella città in cui è nato, ha lavorato ed è vissuto fino al 2013.
L’esposizione avrà luogo fino a domenica 31 gennaio 2016 presso l’UniCredit Pavilion, il nuovo centro polifunzionale di piazza Gae Aulenti.
La mostra, curata da Walter Guadagnini in collaborazione con Giovanna Calvenzi e lo Studio Gabriele Basilico, è un viaggio alla scoperta delle città, viste attraverso gli scatti, le videoproiezioni e i filmati dell’artista.
L’esposizione ripercorre il grande amore di Basilico per le città di tutto il mondo: da Milano a Napoli, da Mosca a Berlino, da Istanbul a Madrid, da Rio a San Francisco fino a Shanghai.
La serie Metropoli, allestita nell’Auditorium del piano terra, costituisce il cuore della mostra; il Corso dell’Arte accoglie invece gli scatti su Milano. Le immagini di Ritratti di fabbriche realizzate fra il 1978 e il 1980, dialogano con l’ultimo lavoro di Basilico, quello dedicato all’area di Porta Nuova. Basilico ha documentato e interpretato tutte le fasi del recupero e della riqualificazione della zona, dalla grande voragine iniziale fino alla nascita della Torre UniCredit.

49676_05_1997 Paris 97B9-37-3

A partire dal 12 gennaio la mostra ospiterà anche una serie di conferenze incentrate sulla vita ed il lavoro del grande fotografo, incontri condotti da Stefano Boeri (12.01), Luca Doninelli (14.01), Michele De Lucchi (19.01) e Toni Thorimbert (26.01). Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.unicreditpavilion.eu

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *