Design

La cucina del futuro

Posted on
La cucina del futuro

Elica, l’azienda italiana leader nel mercato della produzione delle cappe da cucina, partecipa con un proprio stand per la prima volta a Living Kitchen, in concomitanza con IMM Colonia.
Nello stand Elica il pubblico internazionale ha conosciuto le ultime novità: prodotti che uniscono design, tecnologia e innovazione, frutto del lavoro di ricerca e sperimentazione dell’Elica Design Center. Nel corso degli ultimi mesi, Elica ha rafforzato la sua posizione nell’ambito della domotica dell’aria: la cappa diventa un vero e proprio device intelligente che dialoga con altri sistemi per assicurare aria pulita in tutta la casa.

La cucina del futuro

Lo stand di Living Kitchen è stato progettato dallo studio di architettura romano Labics, che, attraverso le fotografie di oltre 2500 dipendenti, pone al centro dello spazio le persone che rendono grande l’azienda, mentre i prodotti sono disposti all’interno di isole tematiche.
Il grande protagonista è stato NikolaTesla, il primo piano cottura a induzione aspirante, che somma in un solo prodotto le funzionalità di due elettrodomestici: piano cottura ad induzione e cappa. NikolaTesla è in grado di recepire le informazioni provenienti dalle zone cottura e automaticamente calibrare l’aspirazione ideale. Nel corso della manifestazione, le eccellenti performance di NikolaTesla sono state valorizzate dagli show cooking di Ailén Gamberoni (giornalista enogastronomica e foodblogger) e Giovanni Zorzolo, chef.
Per maggiori informazioni visitate il sito di Elica.

La cucina del futuro

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *