Stuff

Quando la lampada è invisibile

Posted on
Schermata 2017-11-14 alle 11.36.57

Tetatet Flûte, l’evoluzione della lampada Tetatet di Davide Groppi, si avvale di una batteria ricaricabile al litio (con autonomia di 10 ore), collocata nella testa, che ha permesso di rendere invisibile lo stelo.

Schermata 2017-11-14 alle 11.36.49La testa appare leggera e sospesa nel vuoto, mentre l’effetto della luce sul tavolo è magico. Lo stelo trasparente, realizzato in metacrilato, evoca i materiali utilizzati nelle classiche “mise en place” rendendo naturale e spontaneo l’utilizzo di Tetatet Flûte sulla tavola apparecchiata.
Per maggiori informazioni: davidegroppi.com.

Schermata 2017-11-14 alle 11.37.19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *