Design

La Luce del Marmo

Posted on
La Luce del Marmo

IMM – Internazionale Marmi e Macchine Carrara SpA, sarà presente al prossimo FuoriSalone con il progetto La Luce del Marmo, dedicato alla promozione delle aziende apuane del comparto lapideo.
L’evento – che si terrà dal 4 all’8 aprile 2017 – sarà ospitato all’interno di Space&Interiors, presso lo spazio The Mall in Porta Nuova a Milano.
Il progetto è stato concepito come una vera e propria mostra dedicata al design, i cui protagonisti sono: il marmo di Carrara, la leggerezza e la luce come elemento di valorizzazione della materia e delle forme.
L’iniziativa, a cura di IMM in partnership con l’agenzia creativa e di consulenza Looping, si preoccuperà di promuovere il brand del marmo di Carrara e di garantire alle aziende partner i giusti contatti con il mondo del design e dell’architettura a livello internazionale.

La Luce del Marmo

L’allestimento della mostra – un’area di 350 mq – prevede l’esposizione dei manufatti in marmo come in un percorso museale dove ogni oggetto, creato ad hoc da un’azienda in abbinamento ad un designer, verrà sottolineato da un apparato di illuminazione di grande rilievo. Partner tecnico di questo importante impianto illuminotecnico è Targetti, un’azienda toscana nota proprio per aver allestito molti impianti museali nel mondo.
A simbolo della mostra, sarà prevista l’installazione sulla piazza antistante l’ingresso di un imponente blocco di marmo di Carrara – denominato BlockTheRock il quale accoglierà i visitatori di Space&Interiors.
Saranno inoltre previsti un’area B2B riservata agli incontri con architetti e designer e uno schermo di dimensioni importanti sul quale verranno proiettati i filmati rappresentativi delle cave e dei processi di lavorazione che trasformano la materia grezza nei raffinati manufatti che tutto il mondo invidia.
Per maggiori informazioni visitate il sito di Internazionale Marmi e Macchine Carrara SpA.

La Luce del Marmo

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *