Eyewear

La maturità di Simon Chim

Posted on
Chim_Platform Tabloid Cover 2016

 

Raccontare Simon Chim è attraverso le parole è difficile perché, oltre ad essere un amico, è una delle personalità più eclettiche e geniali dell’eyewear.

Il suo percorso creativo inizia nel 1989 come scultore e quando approda nell’eyewear, nel 2009, determina una vera e propria rivoluzione scardinando il binomio made in China – cheap eyewear e introducendo una particolare tecnica con cui personalizza gli occhiali attraverso la carta riciclata (tecnologia che peraltro mette al servizio di altri marchi).

Il design di Simon è sempre in evoluzione perché dopo un’incursione nel mondo degli smart glasses, ha presentato una collezione dal carattere decisamente maturo: iJacket. Anche questi occhiali nascono sotto l’egida dell’innovazione: Simon stravolge il concetto di clip-on presentando montature senza lenti alle quali può essere applicata, da sotto, una seconda mini montatura con lenti interscambiabili. Il “clip on” ora diventa una parte fissa della montatura.

La collezione è realizzata con in HDCA, un “memory acetate” creato dalla designer Vanessa Chan, caratterizzato da incredibile stabilità e leggerezza. Questo nuovo materiale, estremamente sottile, permette alla collezione iJacket di essere leggerissima nonostante sia formata da due montature sovrapposte.

A settembre Simon Chim presenterà un’altra collezione… mi domando cosa abbia in serbo.

 

iJacket products photos for Platform 2016-2 iJacket products photos for Platform 2016-1

Paola Ferrario
Desperate mother di una biondina e di un ricciolino, schizzo da una parte all’altra di Milano in sella alla mia super bicicletta. Quando scendo scrivo, nuoto, leggo, viaggio, porto a spasso la mia cagnolona, coccolo il mio gatto e nutro la mia tartaruga (che poi è un maschio). Ho due sogni nel cassetto: intervistare Isabel Allende e scrivere un libro. Prima o poi li realizzerò, nel frattempo faccio la giornalista e la blogger.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *