Art

La musica a sostegno della ricerca

Posted on
quartetti per laura

Il Comitato Laura Dubini e la Fondazione Corriere della Sera, con il patrocinio del Comune di Milano e in collaborazione con la Società del Quartetto di Milano, Le Dimore del Quartetto e il Teatro alla Scala, organizzano una serie di concerti – eseguiti da giovani Quartetti d’archi in luoghi significativi della città di Milano – per ricordare Laura Dubini, a dieci anni dalla sua scomparsa. L’obiettivo di questo ciclo di concerti da camera, intitolato Quartetti per Laura, è quello di promuovere giovani formazioni di qualità e un genere musicale che offre spunti di riflessione in una formula più fruibile anche dal grande pubblico, oltre che dagli specialisti. L’appuntamento del 10 luglio vede come protagonista il Quartetto Indaco formato da Eleonora Matsuno, violino; Jamiang Santi, violino; Francesca Turcato, viola; Cosimo Carovani, violoncello.
Nel gennaio del 2012 nasce il Comitato dedicato alla giornalista del Corriere della Sera, con la finalità di ricordare il suo impegno professionale nel campo della musica classica e della moda, assieme alla sua coraggiosa battaglia contro il cancro che, per diciotto anni, l’ha vista testimone a fianco della ricerca scientifica nella lotta contro la malattia.
Il Comitato si impegna a continuare nell’esempio di Laura sostenendo la promozione culturale della musica e in particolare dei giovani talenti, così come quello di sostenere in tutte le forme possibili la ricerca e la prevenzione contro il cancro e l’assistenza ai malati terminali.
Attraverso le donazioni il comitato Laura Dubini contribuisce ad una borsa di studio AIRC nel settore della medicina personalizzata e in particolare focalizzata su terapie innovative nel tumore mammario e sostiene le cure palliative pediatriche a domicilio di VIDAS.
Se interessati potete effettuare una donazione tramite Paypal o carta di credito: www.weartproject.com progetto: Quartetti per Laura; oppure tramite bonifico bancario al Comitato Laura Dubini IBAN: IT 70 B 05584 01600 0000 0008 1952 Causale: Quartetti per Laura.

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *