Architecture

LA STAZIONE DI BENZINA PIÙ BELLA DI MILANO

Posted on
Viale Espinasse a Milano, Benzinaio AGIP negli anni Cinquanta

In Piazzale Accursio, posto ad angolo tra Viale Certosa e Viale Carlo Espinasse, c’è un piccolo capolavoro dell’architettura di servizio anni Cinquanta.

Progettato dall’architetto Mario Bacciocchi, è una stazione di servizio carburanti AGIP rimasta in attività sino alla metà degli anni Ottanta, fino a quando poi l’edificio è diventato sede di un gommista.

La costruzione presenta un piano completamente interrato a cantina e due piani fuori terra, uno prettamente commerciale con la stazione di servizio, l’altro al primo piano con un gruppo di uffici e l’abitazione del gestore, spazi questi ultimi in verità mai occupati. La copertura a terrazzo, impermeabilizzato con asfalto, non è mai stata praticabile per l’assenza di ringhiere di protezione.

Purtroppo questo gioiellino architettonico da più di Trent’anni era abbandonato, fino ad oggi perché è notizia di questi giorni che Lapo Elkann, l’imprenditore di casa Agnelli, ha acquistato l’edificio tutelato dai beni storici e culturali lombardi, per farne la sede del Garage Italia Customs, la sua impresa più recente. Garage Italia Customs è un’azienda specializzata nella personalizzazione automobilistica su misura: tra le recenti creazioni artigianali ci sono le due Jeep Renegade presentate al Montreux Jazz Festival e la Fiat 500X special portata al Salone di Ginevra, poi battuta a un’asta di beneficenza per 150 mila franchi (come segnalato da AD).

L’edificio sarà restaurato e finalmente troverà nuova vita.

Viale Espinasse a Milano, Benzinaio AGIP oggi

Viale Espinasse a Milano, Benzinaio AGIP oggi

Viale Espinasse a Milano, Benzinaio AGIP oggi

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *