Design

Le stanze di Marras + Saba

Posted on

Stanze d’anima è un progetto fotografico dall’alto tasso poetico e narrativo, un racconto intimo e suggestivo che celebra la collaborazione tra Saba e lo stilista sardo. L’opera di Antonio Marras e il suo personale vocabolario estetico, accompagna lo spettatore in una nuova esperienza artistica dove non esistono più confini tra l’uomo, l’abito e la casa.

Alessandra Santi di Saba, a proposito di questo inedito progetto, dichiara: “Forse il fine ultimo della bellezza è emozionare. Creare, condividere, comunicare bellezza è qualcosa che ognuno di noi dovrebbe fare con la sua personalissima voce e le forme di espressione che gli appartengono. Forse, quando nel tuo percorso incontri Antonio Marras, anche il linguaggio che ti è proprio, il design, si eleva al mondo dell’arte, solleva emozioni che non pensavi avere il diritto di comunicare. E invece erano lì, pronte a rivelarsi dietro le porte di un palazzo dalla bellezza disadorna che avevi amato a prima vista e che non avevi mai dimenticato. Ti aspettava per essere cornice e co-protagonista di un progetto in cui tutto sembrava essere stato creato dalla stessa mano.
Intonaci, carte da parati, vestiti, arredi, oggetti d’archivio, visi senza tempo.
Un’emozione corale, nutrita da una passione comune: la ricerca di una bellezza mai fine a se stessa, capace di lasciare un segno nel cuore di chi la guarda”.

Related Post

Cristina Bigliatti

«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *