Design

L’eleganza dell’essenziale

Posted on
L'eleganza dell'essenziale

Durante il Salone del Mobile 2017, uno dei protagonisti è stato l’ampio stand FLEXFORM progettato dell’architetto Antonio Citterio. Viene mantenuto il concept espositivo classico del marchio, che prevede la suddivisione in isole-living raccolte attorno ai prodotti masterpiece e viene introdotto un nuovo elemento architettonico: una piccola corte interna con arbusti e piante verdi attorno alla quale si raccolgono le nuove collezioni. La suggestiva grande parete sullo fondo dello stand è in marmo Levanto amaranto, mentre il discreto travertino chiaro dei pavimenti si posa anche sulle pareti, fungendo da cornice cromatica neutra. Un’area soppalcata accoglie infine gli spazi di lavoro concepiti come una vera e propria zona lounge, un’area domestica pervasa da un’atmosfera di calma e relax.

L'eleganza dell'essenziale

I prodotti realizzati da Citterio e accolti nello spazio Flexform sono i divano Adda ed Este, la poltrona Tosca, ed i tavoli Monreale e Zefiro. Carlo Colombo ha invece disegnato il mobile giorno Taylor, il sistema mobili Century, il letto Newbridge, ed il tavolino Cabarè. Uno spazio e delle collezioni contraddistinte da una lineare ed essenziale eleganza.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.flexform.it.

L'eleganza dell'essenziale

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *