Design

Mad for Brazil

Posted on

Durante il Fuorisalone 2018, il Bianca Maria Palace Hotel di Milano si è tinto di verde e oro. L’esposizione MAD FOR BRAZIL MAD FOR DESIGN, nata dalla collaborazione tra Studio Albini, Brazil S/A e Theinteriordesign.it, è il seguito della presentazione dei progetti vincitori avvenuta in concomitanza con il Fuorisalone 2017, durante l’evento BRAZIL S/A in Statale. Il concorso indetto lo scorso anno ha visto numerosi progettisti e artisti che hanno interpretato in modo unico il rapporto tra il Made In Italy e la cultura brasiliana.
Nell’Hotel di Viale Bianca Maria si sono potuti scoprire i prototipi dei due progetti vincitori: il lampadario disegnato da Rivaldo De Oliveira Costa e la seduta di Viliane Turatti, realizzati rispettivamente da The Fablab con il supporto di Filoalfa che ha fornito i filamenti per la stampa 3D della struttura e Area22 Superfici in resina.

mad for brazil
Particolare attenzione è stata riservata anche al mondo outdoor, poiché sono stati presentati gli arredi del brand Higold.
Il progetto è realizzato con il Patrocino del Consolato Generale del Brasile a Milano e con la collaborazione di POLI.design fondato dal Politecnico di Milano, TID e Brazil S/A. Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: Neia Paz, Rosani Gallina, Eugenia Chiara e Vanessa Medeiros con Milano Etno TV.

 Mad for Brazil

IMG_1405

 

Related Post

Cristina Bigliatti

«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *