Art

Mutations/Créations

Posted on
Mutations/Créations

Il Centre Pompidou di Parigi presenta Mutations/Créations, un nuovo evento rivolto all’interazione tra tecnologia digitale e arte, la cui prima edizione è dedicata a musica, design e architettura. All’interno di questo progetto si inserisce la mostra monografica che il museo dedica al designer Ross Lovegrove, dal 12 aprile fino al 3 luglio 2017.
Artemide è sponsor di questo progetto a supporto dell’importante ruolo del Centre Pompidou nella cultura contemporanea.
Nella mostra sono esposte le opere più significative di Lovegrove ispirate alla natura e ai suoi processi evolutivi, pezzi che interpretano un dialogo tra natura e tecnologia, dove arte e scienza convergono.

Mutations/Créations

Mutations-Créations espone Chlorophilia, una lampada composta da elementi di base moltiplicabili per creare composizioni fortemente scenografiche. L’universo creativo di Ross Lovegrove si traduce anche in altre opere esposte: Florensis, una luce nella quale la forma floreale svolge sia una funzione estetica che tecnica; New Nature, una lampada da terra che interpreta il concetto di tridimensionalità, giocando con le geometrie fluide della botanica; Cosmic Angel, Cosmic Leaf e Cosmic Landscape.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.artemide.com o visitate il sito del Centre Pompidou.

Mutations/Créations

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *