Art

One Planet One Future

Posted on
One Planet One Future

Anne de Carbuccia e Time Shrine Foundation, assieme al Museo di Arte Moderna di Mosca, sono lieti di presentare la mostra One • One Planet One Future. La mostra, che si tiene al MMOMA di Mosca dal 21 giugno al 10 settembre 2017, comprende 32 opere appositamente selezionate dall’artista.
Anne de Carbuccia, un environmental artist Franco-Americana, ha viaggiato nei luoghi più remoti, più belli e delicati del pianeta, per documentare quanto abbiamo perso fino ad ora e quanto ancora possiamo perdere. Animali a rischio d’estinzione, popoli maltrattati da guerre o violenze di ogni genere, paesaggi naturali distrutti dalla spazzatura o dall’inquinamento: sono questi i temi principali scelti da Anne.

One Planet One Future

Durante le sue spedizioni, l’artista crea i Time Shrine – sacrari del Tempo – che consistono in installazioni realizzate in loco, contenenti artefatti simbolici che ricordano la vanitas: il teschio come simbolo della futilità della vita terrena, la clessidra per ricordarci che il tempo fugge, ed infine elementi organici ed oggetti presi direttamente nel luogo dello scatto, scelti per il loro significato simbolico. La fotografia del Time Shrine diviene la documentazione permanente di questa installazione temporanea. Queste sorprendenti immagini ci vogliono invitare a riflettere sulla bellezza e sulla la fragilità della terra, ispirandoci a tenere comportamenti e ad abitudini più sostenibili.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.oneplanetonefuture.org.

One Planet One Future

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *