Art

PAPER BLOOD, LA CARTA GRONDA ARTE

Posted on
11222303_1057299900946877_764972286139783813_n

Promuovere i segreti che si nascondono dietro le opere realizzate tramite stampa calcografica: questo è il focus della mostra Paper Blood, curata da Walter Lanticina ed aperta al pubblico fino al 31 ottobre a Villa Litta a Lainate (MI).

L’antico legame esistente tra le carte e le tecniche di stampa, si trasforma in una danza tra la tecnica ed il suo supporto. L’esposizione mostra così al suo pubblico le molteplici differenze grafiche prodotte dalla loro interazione, a seconda dell’artista che le ha prodotte.

La mostra è dedicata alla promozione delle pregiate carte artistiche artigianali, in particolare Europee e Giapponesi, realizzate con tecniche incisorie da una selezione di artisti italiani ed internazionali, tra i quali spicca Francesco Casolari, giovane talento bolognese conosciuto per le sue minuziose acqueforti.

Paper Blood 3

Negli spazi del museo della stampa sono inoltre previsti laboratori dedicati a bambini e adulti, seguiti dal maestro stampatore Moreno Chiodini; mentre, nella maestosa sala della musica, sono previste conferenze con artisti e storici dell’arte assieme a dimostrazioni live e performance artistiche.

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *