Art

RAGUSA FESTIWALL

Posted on
Ragusa FestiWall

Torna la seconda edizione di RAGUSA FESTIWALL, il festival di arte pubblica più a sud d’Europa. Tra il 6 e il 18 settembre si terrà a Ragusa uno dei dieci migliori eventi di street art d’Italia: cinque opere d’arte su altrettanti muri, un museo a cielo aperto che mappa un’intera zona della città.
Sono due le settimane di attività durante le quali, oltre all’arte figurativa, si prevedono serate animate da musica dal vivo e attività collaterali, quali laboratori e workshop.

Ragusa FestiWall

Cinque gli artisti internazionali, uno dei quali per la prima volta in Italia, per cinque muri che gli ideatori dell’evento – Vincenzo Cascone e Antonio Sortino dell’Associazione Culturale Pandora – hanno voluto concentrare nella zona del “Selvaggio”. Anche quest’anno l’iniziativa è sostenuta dal comune di Ragusa, che già alla prima edizione si è mostrato particolarmente sensibile al tema dell’arte urbana.
Una formazione quasi interamente internazionale quella scelta da Pandora per la seconda edizione di FestiWall. Unico italiano, Agostino Iacurci, e poi Evoca1, per la prima volta in Italia, Fintan Magee, Hyuro e Sat One. Maggiori informazioni sono visibili sul sito dell’evento.

Ragusa FestiWall

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *