Eyewear

Sai cos’è la polarizzazione?

Posted on
polaroid eyewear

Quante volte avete sentito parlare di occhiali polarizzati? Se ci pensate bene tante, tantissime. Se volete sapere cosa sia realmente e come è nata la sua scoperta, vi conviene guardare il cortometraggio di Polaroid – The Fish Bowl – che si ispira alla storia di Edwin Herbert Land, l’uomo che ha rivoluzionato il modo di vedere il mondo.

Il film parte agli inizi degli anni ’30 con Edwin, studente di fisica in una delle più prestigiose università degli Stati Uniti, è intento a contemplare affascinato la luce che filtra dalla finestra e che colpisce una superficie. La sua mente irrequieta lo porta ad abbandonare la sua formazione accademica per seguire la sua intuizione in un laboratorio della Columbia dove continua i suoi esperimenti.

Dopo molti tentativi e notti insonni, finalmente riesce a mettere a punto l’invenzione del filtro polarizzante che blocca il riverbero della luce. Grazie a questa proprietà è possibile restituire la trasparenza a una boccia di d’acqua quando è illuminata dal sole e far così miracolosamente apparire un pesciolino rosso dentro un vaso di vetro quando questo è esposto a una luce molto intensa. Gli ottant’anni di storia che seguono questa invenzione vengono passati in rassegna nel cortometraggio attraverso le decadi principali.

Il film porta la firma Nacho Gayan, uno dei più affermati registi di spot pubblicitari, e la sua visione sarà disponibile dal 10 maggio sul sito www.polaroideyewear.com.

Nel frattempo, godetevi i teaser del video!

 

 

Paola Ferrario
Desperate mother di una biondina e di un ricciolino, schizzo da una parte all’altra di Milano in sella alla mia super bicicletta. Quando scendo scrivo, nuoto, leggo, viaggio, porto a spasso la mia cagnolona, coccolo il mio gatto e nutro la mia tartaruga (che poi è un maschio). Ho due sogni nel cassetto: intervistare Isabel Allende e scrivere un libro. Prima o poi li realizzerò, nel frattempo faccio la giornalista e la blogger.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *