Stuff

Tastami e di cioccolato saziami

Posted on
Tastami (22)

Tastami è un progetto della linea Design Meets Sicily del designer Salvatore Spataro: nove cioccolatini per raccontare una antica maestria artigiana siciliana, un progetto di food design volto a rinnovare la cultura e il senso di un gusto antico.

Il nome ricorda il verbo dialettale tastare, assaggiare, simile all’inglese to taste ed è un omaggio all’artigianato tradizionale siciliano, che è stato per anni uno dei settori economici più importanti dell’isola. Questi nove cioccolatini, ideati per essere realizzati con il cioccolato di Modica, uno dei simboli dell’eccellenza dolciaria siciliana, si presentano grezzi e granulosi con le tipiche striature dovute alla lavorazione a freddo di questo particolare cioccolato.

Tastami (14)Ogni cioccolatino raffigura un oggetto. Maidda è l’attrezzo siciliano della tradizione rurale che in passato veniva utilizzato per impastare la farina. Cavagna è un piccolo contenitore realizzato con la canna utilizzato per trasportare la ricotta. Càntaro è un vaso da notte in ceramica di forma cilindrica, col labbro svasato. Cafiso è l’unità di misura usata per misurare la quantità di olio di oliva. Nassa sono trappole per la cattura di pesci, molluschi e crostacei, realizzate con vimini intrecciato. Truppietto è una piccola trottola di legno per un antico gioco siciliano. Cannistro è la cesta in canna e “agliastru” (olivo selvatico) utilizzata per riporre alimenti di varia natura. Raccogli fico è l’attrezzo conico dentellato utilizzato per la raccolta dei fichi. Bummulu è l’orcio in terracotta usato per mantenere fresca l’acqua.
Tastami Full2

Daniela Garbillo
Vado sempre diretta al punto e non mi piacciono i giri parole. Scrivere è il mio mestiere, ma ho una “doppia vita”: insegno yoga, pilates, acquafitness e corro appena mi cade la penna. What else?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *