Architecture

Un palazzo a regola d’arte

Posted on
Un palazzo a regola d'arte

L’architetto Mariano Pichler ha recentemente restaurato a Gorgonzola (MI) la Residenza Clerici risalente al 1726.
Gli ambienti del piano nobile di Palazzo Clerici ospitano – tra i vari tesori – una selezione di opere d’arte contemporanea dell’artista argentino Daniel González.
Il pianerottolo della scalinata d’ingresso è stato trasformato nell’opera “Genesis of the Floor”, un giardino dell’Eden dove la sovrapposizione di strati di colore e motivi grafici gioca con la prospettiva. Il ritmo della composizione è dettato da intrecci di camelie, rose e fiori esotici. L’energia proveniente dalla parte sinistra del giardino spinge gli elementi floreali verso destra, trascinandoli in un vortice nel centro dell’opera dominato da un tappeto in verde e giallo.

Daniel González, Genesis of the floor, 2014, vernice spray su base in cemento, dimensioni 160 x 390 cm
Daniel González, Genesis of the floor, 2014, vernice spray su base in cemento, dimensioni 160 x 390 cm

Dopo questo primo intervento realizzato nel 2014, l’artista Daniel González ha installato le opere intitolate “Pop-Up Building Milan” nell’androne d’ingresso e nella zona living della residenza. Nate come componenti dell’omonima architettura effimera realizzata nel 2015 per Marsèlleria Permanent Exhibition, le opere in cartone intagliato a mano spezzano il ritmo austero e solenne della scalinata d’ingresso e giocano con luci e ombre del palazzo, grazie a dei motori elettrici installati alla loro base.

Daniel González, Pop-Up Building, installation view, Palazzo Clerici
Daniel González, Pop-Up Building, installation view, Palazzo Clerici
Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *