Art

UN POMERIGGIO AL GUGGENHEIM

Posted on
Solomon R Guggenheim in Google Art Project

Da qualche giorno è possibile esplorare l’interno dell’iconico edificio progettato da Frank Lloyd Wright attraverso Google Art Project.
Google fornirà una esperienza a 360 gradi permettendo di passeggiare tra le varie rampe del Solomon R. Guggenheim Museum per esaminare le opere della mostra Storylines: Contemporary Art al Guggenheim (2015) ma soprattutto per ammirare più da vicino questa splendida opera architettonica. 

I visitatori virtuali avranno la possibilità di cliccare sulle opere per ammirarle più da vicino, potranno muoversi tra i piani  e salire/scendere tra le rampe del museo esattamente come avviene con Google Street View.

Per la realizzazione di questo particolare strumento all’interno del Guggenheim sono stati impiegati diversi droni liberi di catturare immagini ed angolature altrimenti impensabili con strumenti più tradizionali.

 

Solomon R Guggenheim in Google Art Project

 

Google Art Project è una iniziativa nata come un “progetto 20%”, cioè uno dei progetti che nascono dal 20% del tempo che i collaboratori di Google possono dedicare ad elaborare idee personali. Un gruppo di googler appassionati d’arte si sono prefissi l’obiettivo di portare on-line alcuni dei più importanti capolavori d’arte. Inizialmente sono riusciti a coinvolgere 17 musei nel mondo e a pubblicare le opere più famose lì conservate. Dal momento in cui è stato aperto il sito ci sono stati 20 milioni di contatti. Il successo di questa iniziativa ha avuto una tale risonanza da convincere i manager di Google ad ufficializzare il progetto e di inserirlo nel Google Cultural Institute. E’ diventato oggi uno dei progetti più avanzati di Google, che risponde appieno alla missione che il colosso informatico si è prefisso, ovvero organizzare le conoscenze del mondo e renderle accessibili gratuitamente a tutti gli individui.

L’esperienza non può di certo esser paragonata a quella di poter vedere di persona questo luogo ma credo sia un bellissimo strumento per chi , per varie ragioni, non può raggiungere New York. Buona visione!

 

Solomon R Guggenheim in Google Art Project

 

Fonti: guggenheim.org / arte.rai.it

 

Annalisa Guerisoli
Instagram addicted, appassionata di luoghi abbandonati, mi cibo di viaggi e di nutella. Astenersi fan dell’uncinetto e del cucito.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *