Architecture

Un vuoto di luce

Posted on
17799983_1321584381255720_1728194623192577249_n

Italserramenti, prestigiosa firma del mondo del serramento Made in Italy, crede fortemente nel senso del bello, nell’architettura e nell’idea culturale che l’accompagna. Per questo motivo l’azienda ha scelto di sponsorizzare una delle opere scultoree presenti al Fuorisalone “White in the city”: Un vuoto di luce di Aires Mateus.
Lo studio Aires Mateus, formato da Manuel Mateus e dal fratello Francisco, crede che l’architettura sia fatta di spazio, di spazio vuoto. Questo è quello che i numerosi visitatori hanno potuto leggere sotto l’opera di Aires Mateus esposta a Brera: I veri spazi, quelli che funzionano bene, non sono quelli legati ad una specifica funzione. L’architettura è un’arte di supporto che non può concludere tutto, ma deve definirsi con la vita. Bisogna lasciare uno spazio a questa dimensione e questo è vivere la spazialità.
Un progetto di design, quindi, concentrato sul contrasto tra essenzialità della massa e complessità del vuoto, sull’individuazione dei volumi disegnati secondo un profilo continuo e sinuoso, giocando con la luce in una gamma di penombre e ombre.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.italserramenti.it.

17796090_1321584261255732_2171772421596373216_n

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *