Design

Wishbone Chair

Posted on
wishbone chair

La Wishbone Chair creata nel 1950 da Hans J. Wegner in esclusiva per Carl Hansen & Son, è un tipico esempio di design fatto con passione e dedizione.
Oggi come allora, la sua silhouette leggera e scultorea richiede un duro lavoro. Per creare la Wishbone Chair secondo le specifiche di Wegner, infatti, gli artigiani spendono circa tre settimane a preparare ed assemblare i 14 elementi costitutivi della sedia e a tessere a mano la seduta per la quale vengono impiegati 120 metri di corda. Ogni singolo pezzo finale viene controllato minuziosamente per essere certi che ogni sedia rispecchi le rigorose esigenze di Wegner.

wishbone chair
La Wishbone Chair è disponibile in 25 colori laccati oltre a frassino, faggio, quercia, rovere affumicato, noce e ciliegio con finiture a sapone, laccate, a olio o olio bianco. Sono disponibili tre versioni di sedute tessute: naturale, bianco o nero. Per maggiori informazioni visitate il sito di Carl Hansen & Son.

Qui di seguito il video dedicato alla Wishbone Chair

Cristina Bigliatti
«Sono una persona profondamente superficiale» e «seguo sempre la cosa più facile, perché se è la più facile, allora è anche la migliore». Scrivo d’Arte contemporanea. Dici di non saperne nulla? «Non ti preoccupare, non c’è niente che riguarda l’arte che uno non possa capire». (Andy Warhol)

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *