Design

Se la tecnologia incontra il design – Woodie Milano e la campagna Kickstarter

Posted on
woodie milano 1

Ieri la startup “Woodie Milano” lancerà la sua nuova campagna di crowdfunding con l’obiettivo di realizzare l’evoluzione delle comuni ciabatte elettriche. Il candidato alla campagna è WoodieHub, un’elegante station di ricarica Made in Italy che reinventa e semplifica l’accesso all’energia attraverso il design, i materiali innovativi e la sua tecnologia all’avanguardia.

Woodie Hub presenta tre modalità di ricarica per la prima volta in un unico prodotto: 2 prese di corrente universali che accettano prese da più di 150 paesi, 2 porte di ricarica Usb e uno slot dove appoggiare il proprio smartphone e ricaricarlo senza fili grazie alla Qi Wireless Charging. Tutto viene tenuto saldamente ancorato sul piano di appggio grazie ad una speciale membrana di microventose, per un più facile utilizzo.

Era l’inizio del 2014 quando Francesco Dolce, uno dei fondatori di Woodie Milano, durante un viaggio in Bolivia, nota un pezzo di legno trasformato in una rudimentale ciabatta elettrica e pensa per la prima volta: ”Perché non realizzare le ciabatte elettriche con materiali nobili e naturali invece della solita plastica e aumentarne l’utilità con nuove tecnologie? Perchè non far si che diventi un vero e proprio oggetto di design invece di un oggetto molto utile ma da nascondere?”. Al suo rientro in Italia ne discute con un grande amico conosciuto al liceo ed è così che nasce Woodie Milano a inizio 2015.

Ora, dopo un anno e mezzo di ricerca e sviluppo, WoodieHub è quasi pronta ad innovare questo settore che è rimasto fermo per troppi anni. Dopo la prima campagna lanciata a Luglio 2016 che non ha raggiunto il goal di 60.000€, Woodie Milano ha ricevuto un investimento da un business angel italiano che ha portato la valutazione a 600mila Euro dopo appena 9 mesi e grazie al quale è stato possibile perfezionare il prodotto e industrializzarlo per la produzione in serie.

Questa volta il prodotto è già quasi pronto e la campagna in arrivo con un goal molto più basso ha il solo l’obiettivo di accelerare la produzione e fare da cassa di risonanza per un efficace commercializzazione nei

Marco Iurilli, CEO di Woodie Milano, ha detto:”I progressi fatti rispetto all’anno scorso sono enormi e i rischi per i nostri backers si sono praticamente azzerati. Per questo lo shipping è fissato per Settembre 2016. In questi mesi abbiamo coltivato forti relazioni con i nostri fornitori in Italia e in Cina, i processi industriali sono definiti e gli stampi sono già pronti. Possiamo finalmente cambiare l’accesso all’energia.”

Con la prossima campagna dal 28 giugno, tutti gli appassionati di design e tecnologia potranno prenotare un oggetto di design dalle grandi funzionalità, ad un prezzo assolutamente concorrenziale, e con una consegna, a Settembre, velocissima rispetto alla maggior parte dei progetti di crowdfunding. Dopo questi mesi di lavoro e l’esperienza accumulata durante la precedente campagna hanno permesso di anticipare i problemi e evitare.

www.woodie.it

 

woodie milano 1woodie milano 2woodie milano 3woodie milano 4

Valentina Mariani
London based freelance journalist. Fashion addicted, design passionate and art lover. Her favorite quote is “Everything you can imagine is real.” (Pablo Picasso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *